Le strutture / La Barrique 2.0



La nuova Barrique si "apre" alla vigna

Tra i luoghi d'interesse più apprezzati nelle Regioni del nostro Paese si può certamente annoverare il paesaggio vitivinicolo, peraltro nobilitato dal riconoscimento Unesco per Langhe e Monferrato.
E chi non vorrebbe trascorrere un weekend tra le colline del Chianti o svegliarsi tra le vigne della costa siciliana?
Se in Italia l'enoturismo si attesta come voce importante nel bilancio complessivo del giro d'affari mosso da presenze straniere in visita nel nostro Paese e fine settimana fuoriporta degli italiani stessi, allora il nostro nuovo progetto "La Barrique 2.0" andrà a collocarsi perfettamente nel mercato di settore.

Pensata per ospitare due persone, è realizzata utilizzando sapientemente materiali differenti: legno, acciaio e vetro.
"La Barrique 2.0" dà luogo a un intervento reversibile sul paesaggio, garantendo al tempo stesso la possibilità di godere della tranquillità e dell'originalità di un'esperienza a diretto contatto con il paesaggio rurale, tra incantevoli distese di filari.

Un nucleo abitativo interno realizzato con le più moderne tecnologie a disposizione della bioedilizia ed una pelle lignea esterna in tavole di larice che assolve a molteplici funzioni: design, privacy, controllo climatico dell'unità.